Quota 59

Rosso Conero

Denominazione di Origine Controllata

Montepulciano, che qui trova il suo habitat ideale, in misura non inferiore all'85% con l’aggiunta per un massimo del 15% di Sangiovese.

Comune di Ancona, vigneto a ca. 59 mt s.l.m. situato in località “Sasso di San Silvestro” di Candia.

Il colore è rubino intenso dalle sfumature violacee in età giovane, toni granati ed aranciati con il passare dell’affinamento.

Odore gradevole e vinoso nel primo periodo. In maturità lascia emergere odori fruttati e floreali.

Persistenza aromatica e grande fruttato al palato sono le principali caratteristiche del vino Rosso Conero. La pungente tannicità si avverte se consumato entro il primo anno. Strutturato e corposo, si fa notare per la sua iniziale vinosità che volge alla frutta, con il trascorrere degli anni. Secco, asciutto e complesso, ha una grande sensazione pseudo-calorica dovuta alla bassa resa per ettaro delle uve.

Giovane, si abbina piacevolmente a cibi succulenti, a primi piatti di pasta ripiena (tortellini, agnolotti, ravioli), a primi di carne, ai salumi e a tutta la cucina tipica marchigiana.

© 2016 - S. Piersanti & C snc - Borgo S. Maria n.60 - 60038 San Paolo di Jesi (AN) - P.IVA: 00701720427 - Credits